Weekend 1 di 5

Le Memorie della Vita _ Parte 3

Età Adulta e Interazioni: la Comunicazione tra i Due Sessi

  • Presentazione delle attitudini pulsionali sessuate che orientano la comunicazione uomo-donna, donna-donna e uomo-uomo
  • Identificazione dell’impatto di pulsioni specifiche sul comportamento adulto per superare automatismi profondi (all’origine di numerose somatizzazioni)
  • Stimolazione del potenziale identitario inespresso
  • Lavori pratici e applicazioni nell’esercizio della professione

Weekend 2 di 5

Le Memorie dell'Umanità

Interazioni Sociali

  • Presentazione delle memorie pulsionali che si attivano nelle relazioni sociali
  • Analisi dell’integrazione corticale delle memorie pulsionali che permette di identificare i conflitti all’origine di alterazioni comportamentali diverse e di precisi disturbi funzionali
  • Lavori pratici e applicazioni nell’esercizio della professione

Weekend 3 di 5

Psicomotricità e Propriocezione

I Movimenti Archetipici per Affinare la Postura e la Coordinazione

  • I primi 5 movimenti archetipici del neonato (che preparano la postura bipede e il passo alternato) e il loro impatto sulle correnti vitali e lo schema corporeo
  • Apprendere e valutare la postura e la dinamica individuale del passo
  • Bilancio individualizzato della psicomotricità di ogni partecipante
  • Programma di integrazione dei movimenti archetipici per coltivare la propriocezione e l’osservazione del professionista
  • Lavori pratici e applicazioni nell’esercizio della professione

Weekend 4 di 5

Test di Valutazione del Nutripuntore

La Cura del Paziente

  • Test per identificare le perturbazioni del terreno del paziente
  • Presentazione dei test della Phytovitalité per permettere al professionista di orientarsi più rapidamente nella complessità psicosomatica e di verificare la correttezza del bilancio svolto (ad ogni partecipante avrà a disposizione una valigetta completa con i test Phytovitalité)
  • Lavori pratici e applicazioni nell’esercizio della professione

Weekend 5 di 5

I Protocolli della Nutripuntura

Gli Strumenti Operativi del Nutripuntore

  • Organizzazione dei protocolli che il nutripuntore utilizzerà nella sua pratica per considerare la persona nella sua globalità, sostenere l’autoregolazione cellulare durante ogni fasi di vita, in funzione degli stress e degli eventi significativi vissuti
  • Rinforzare la “postura” del futuro nutripuntore (presenza, ascolto attivo, integrità della propriocezione) per identificare le correnti vitali da dinamizzare, in funzione del terreno e delle memorie del paziente
  • Bilancio scritto e pratico delle conoscenze acquisite per accedere alla Certificazione
  • I Corsi di Formazione Avanzata 2020

    Scopri il calendario dei prossimi corsi, dove si terranno e come riservare la tua partecipazione.

  • VAI AL CALENDARIO

Uno Sguardo alle Esperienze Precedenti

Le Testimonianze dei Partecipanti